Pistoni portellone posteriore a prezzi scontati

Desiderate comprare un Pistoni portellone posteriore ad un prezzo speciale? Offriamo Pistoni portellone posteriore per la maggior parte delle macchine di marche diverse.
  • Selezionare il gruppo di autoricambi >
  • Pistoni portellone posteriore
scelga la sua auto

Per la vettura di questo marchio, è possibile acquistare un Ammortizzatore portellone posteriore

  • Ammortizzatore portellone posteriore originali per FIAT
  • Ammortizzatore portellone posteriore originali per FORD
  • Ammortizzatore portellone posteriore originali per VW
  • Ammortizzatore portellone posteriore originali per OPEL
  • Ammortizzatore portellone posteriore originali per RENAULT
  • Ammortizzatore portellone posteriore originali per MERCEDES-BENZ
  • Ammortizzatore portellone posteriore originali per PEUGEOT
  • Ammortizzatore portellone posteriore originali per CITROËN
  • Ammortizzatore portellone posteriore originali per AUDI
Produttore
  • Comprare Ammortizzatore portellone posteriore di FEBI BILSTEIN
  • Comprare Ammortizzatore portellone posteriore di RIDEX
  • Comprare Ammortizzatore portellone posteriore di MAPCO
  • Comprare Ammortizzatore portellone posteriore di VAICO
  • STARK Pistoncini portellone online
  • MONROE Pistoncini portellone online
  • NGK Pistoncini portellone online
  • TOPRAN Pistoncini portellone online
  • Catalogo Pistoncini portellone di fabbricante SWAG

Pistoncini portellone la scelta da Autopezzistore.it

Pistoni portellone posteriore per il vostro veicolo

La molla a gas è un tipo di molla che ha come elemento elastico il gas che si trova all’interno del cilindro e viene periodicamente compresso dal pistone. Non si deve confondere la molla a gas con l’ammortizzatore. Gli ammortizzatori si incontrano di frequente nella tecnica automobilistica, ma hanno una destinazione diversa. E' giusto notare che spesso la molla a gas combina in sé la funzione dell’ammortizzatore, fornendo ulteriore resistenza al movimento.

Le molle a gas sono riempite con azoto e, in rari casi, aria. Il gas viene drenato e depurato dalla polvere al fine di evitare la corrosione e il deterioramento rapido. Per la lubrificazione delle componenti, nel cilindro si versa dell’olio per machine. Il vantaggio delle molle a gas di fronte a quelle metalliche sta nel loro coefficiente di rigidezza che non cambia con il passar del tempo. Svantaggi delle molle a gas: funzionamento ridotto alla sola compressione, allungamento relativamente ristretto, poche risorse a basse temperature.

Oltre alla molla a gas, nel nostro negozio online troverete molti atri ricambi quali, per esempio, il filtro del carburante, l’olio per motori, ecc..

Caratteristiche tecniche dell'ammortizzatore pneumatico del coperchio vano bagagli
  • Lunghezza. Viene determinata dalla struttura dell'automobile. Di regola, il produttore auto ammette un leggero scostamento della lunghezza in ogni direzione, fino a circa 5 mm. Gli scostamenti più grandi possono influire sul funzionamento dell'ammortizzatore.
  • Altezza di sollevamento. Dipende anch'essa dalla struttura del veicolo e dalla corsa operativa del coperchio vano bagagli, ed influisce direttamente sul suo angolo di apertura.
  • Forza spingente. Viene determinata dal peso del coperchio vano bagagli e deve corrispondergli. Un ammortizzatore con una forza spingente insufficiente non è in grado di sollevare e trattenere il coperchio in una determinata posizione, mentre quello con una forza eccessiva ostacola la sua chiusura.
  • Lato d'installazione. Esistono sia dei componenti che si installano dal lato sinistro o destro dell'automobile, sia bilaterali.
  • Principio di smorzamento. Lo smorzamento lineare viene garantito dagli ammortizzatori che impiegano, oltre al gas, anche dell'olio come liquido attivo. Durante il loro utilizzo, il coperchio vano bagagli si ferma nel suo punto più alto in maniera abbastanza brusca. Gli ammortizzatori con smorzamento dinamico contribuiscono alla riduzione della velocità di apertura del coperchio alla fine della sua corsa.
  • Posizione dell'asta. Tale parametro dipende dalla struttura e quantità di elementi di tenuta del puntello pneumatico. Solitamente, se l'ammortizzatore ha un singolo elemento di tenuta, è possibile installarlo in un'unica posizione, ad esempio con l'asta in giù. Se la sua costruzione prevede due elementi di tenuta, la direzione dell'asta durante l'installazione non ha importanza.
  • Tipo di attacco. Gli ammortizzatori possono essere attaccati alla carrozzeria e al coperchio del vano bagagli mediante orecchioni, giunti, raccordi con bulloni e staffe.